Idee per il tempo libero? Fare la birra in casa!

La birra artigianale fatta in casa ha visto una ripresa negli ultimi anni e molte sono le persone che in Italia oggi decidono di farsi la birra nella propria abitazione attraverso l’impiego di poche e semplici attrezzature. L’interesse verso il FaidaTe anche per quanto riguarda la Birra Artigianalmente prodotta è aumentato sensibilmente negli ultimi anni portando molte persone ad interessarsi innanzitutto dell’attrezzatura necessaria e successivamente anche del miglior modo per preparare una birra ottima da gustare e autoprodotta.

    1. Regala un Kit per la Birra

Ecco uno dei regali che negli ultimi tempi sta spopolando. Se si analizzano le statistiche delle vendite il kit per la birra artigianale fatta in casa raccoglie una serie di prodotti che hanno subito un aumento nelle vendite. Vediamo di quali oggetti è composto il kit:

  • Uno o più Fermentatori

  • Un Tappatore e i Tappi

  • Alcuni detergenti,

  • Un Dosatore di Zucchero

  • Confezione di Malto

  • Tubi

Oggi l’attrezzatura per realizzare la birra in casa (consigliamo agristorecosenza.it) è facilmente reperibile come si intuisce ma in passato non era certo facile avere in kit utile a tale scopo ecco perché in precedenza era assai più raro trovare persone che si dedicavano a fare la birra in casa.

    1. Hobby, Passione e FaidaTe

Quando si parla di Birra fatta in casa bisogna dire che la o le persone dedite a questa Arte, perché per molti è un arte, non solo amano il prodotto in sé ma amano anche il processo che c’è dietro altrimenti è impossibile pensare anche solo di provare a fare la birra artigianalmente. Il procedimento richiede infatti pazienza, tempi specifici e impegno. Questa passione si traduce in un termine per i birrai ovvero l’homebrewer. Il termine indica chi fa appunto la birra in casa e capirete che se esiste un termine preciso e ormai diffusissimo anche la stessa prassi che c’è dietro è da considerarsi altamente diffusa e praticata. Farsi la birra in casa all’inizio può apparire complesso ecco perché molti scelgono il sistema del Kit Luppolati che in pratica consente di avere già – appunto attraverso un kit specifico – delle latte contenenti malti già amaricati e quindi pronti per l’utilizzo. Personalmente consigliamo tale metodo a chi si affaccia oggi al mondo dell’homebrewing.